How I Met Your Mother

1
29

Regia: Craigh Tomas e Carter Bays
Anno: 2006-2012

“Finalmente all’ottava stagione!”, dice qualcuno. “Speriamo finisca presto, l’attesa mi sta uccidendo!”, dice qualcun altro. Ma di cosa stiamo parlando esattamente? Della serie How I Met Your Mother che va in onda ormai dal 2006.

Il telefilm narra le vicende di Ted Mosby (Josh Radnor), un architetto 30enne di New York, in cerca del vero amore. Il personaggio di Ted è romantico e crede molto nel destino. Insieme ai suoi migliori amici Marshall (Jason Segel), Barney(Neil-Patrick Harris), Robin(Cobie Smulders) e Lily (Allison Hannigan, la Willow di Buffy – The Vampire Slayer, diretto da Jhoss Whedon dal 1999 al 2009) frequenta molto spesso il suo bar preferito, il Mclaren’s pub, che è il luogo dove si svolge prevalentemente il telefilm.

Marshall e Lily sono fidanzati e prossimi al matrimonio, conoscono Ted dai tempi dell’università e vivono tutti e tre insieme. Barney è il tipico Don Giovanni, ma dal cuore tenero, infatti si innamorerà di Robin; quest’ultima è la ragazza di cui si innamorerà anche Ted, ma i due (troppo diversi) si lasceranno rimanendo però  migliori amici.

La serie è incentrata su come lui abbia incontrato sua moglie. La vicenda è narrata ai figli in otto imperdibili stagioni, nelle quali Ted fa sì che il suo racconto abbia un alone di mistero in modo che i telespettatori  siano attratti dalla suspense e dalla curiosità, che sono due sentimenti vivi fino all’ultimo episodio.

Nel raccontare la sua storia, Ted racconta anche le vicissitudini dei suoi amici: di come Barney e Robin si siano innamorati, di come Lily e Marshall abbiano avuto un figlio, di come lui abbia avuto tante ragazze, ma nessuna sia riuscita a diventare sua moglie. Questi eventi sono collegati tra loro, perché portano Ted al fatidico incontro con la sua anima gemella.

Il titolo, infatti, How I Met Your Mother significa “Come ho incontrato vostra madre”, ma in Italia si è pensato bene di tradurlo in “E alla fine arriva mamma”, che non rende proprio bene l’idea del telefilm.

Non sempre le vicende narrate da Ted sono in ordine cronologico, anzi molte di esse sono sfasate e fanno salti temporali di mesi, se non di anni. In molti episodi, addirittura, si ripropongono scene da stagioni passate. Ma tutto questo saltare da un anno all’altro ha reso il telefilm un vero capolavoro.

Proprio riguardo a questi eventi sfasati, il personaggio di Robin  riserverà delle sorprese, come del resto tutti gli altri. E’ proprio il triangolo “Ted, Robin e Barney” che farà venire mille dubbi agli spettatori. Qualcuno pensa che sarà proprio Robin la moglie di Ted, ma col proseguire della serie scopriremo qualcosa che ci farà cambiare idea e ci farà ricredere su tutto ciò che abbiamo, stagione dopo stagione!

La serie TV, che si pensa sia l’erede di Friends, ha riscosso molto successo proprio grazie a questo mistero, che ci accompagna fino all’ottava stagione che è ora in onda in America. Non sappiamo ancora chi potrebbe essere la famosa moglie dall’ombrello giallo, ma i registi ci informano che alla fine di questa stagione, probabilmente sarà tutto svelato. Ci auguriamo che sia davvero così, perché forse non sopporteremo un’ennesima stagione in attesa di scoprire quale sia il volto della moglie di Ted.

I registi, Craigh Tomas e Carter Bays (si sono lasciati ispirare dalla loro stessa vita ed hanno portato sul piccolo schermo solo questo telefilm) sono dei veri geni, riescono a rimettere insieme episodi attuali e precedenti, rendendo il telefilm un mix di risate e ricordi.

Il montaggio è accurato ed il cast è ricco di attori che hanno lavorato anche in film e telefilm noti.
Neil-Patrick Harris (Patrick Winslow) ha recitato ne’ I puffi (Raja Gosnell, 2012) in  Glee (Ryan Murphy, 2009).
Cobie Smulders (Maria Hill) l’abbiamo già visto in The Avengers (Jhoss Whedon,2012) ed in Smallville (Alfred Gough e Miles Millar, 2004).
Josh Radnor (Keith)  visto in E.R. (Michael Crichton,2003)  e Jason Segel (Russel Gettis),in Bad Teacher (Jake Kasdan, 2011).

Per chi ha pazienza e voglia di ridere è la serie ideale per trascorrere venti minuti in allegra compagnia con questi cinque simpatici amici, che ci raccontano la loro storia.

[adsense]

1 commento

  1. Io spero invece che non venga assolutamente svelata l’identità della moglie di Ted perché sancirebbe la fine della serie, e sinceramente ho ancora una gran voglia di riderci appresso. Anyway Barney owns!!! 😉

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.