Oscar 2018: tutti i vincitori

La scorsa notte si è tenuta a Los Angeles la novantesima cerimonia degli Oscar.
Il red carpet ha visto sfilare i più grandi nomi nel cinema americano e non, sempre emozionati come la prima volta.
I risultati sono stati prevalentemente in linea con le numerose previsioni. Non ci sono stati molti colpi di scena e le statuette sono finite, come ogni anno, tra le mani dei più meritevoli.

In testa La forma dell’acqua, che si è conquistato 4 premi, tra cui miglior film e miglior regia. Una favola moderna, come è stato più volte definita, coinvolgente e commovente.
Il personaggio femminile più forte si è dimostrato essere quello interpretato dalla bravissima Frances McDormand in Tre manifesti a Ebbing, Missouri: una donna senza paura che lotta con tutte le sue forze per ottenere giustizia. Senza paura e piena di grinta anche sul palco del Dolby Theatre: è stato proprio il suo il discorso che verrà ricordato in questa edizione degli Oscar. Un grido a favore di tutte le donne, accompagnato da una standing ovation alle parole inclusione rider.
E finalmente è arrivato l’Oscar anche per Gary Oldman che, interpretando Churchill in L’ora più buia, ha forse raggiunto il picco più alto di tutta la sua carriera attoriale (per il momento).
Anche l’italiano Luca Guadagnino è riuscito a strappare una statuetta per il suo delicatissimo Chiamami col tuo nome.

Chi sono i vincitori degli Oscar 2018?

Miglior film – La forma dell’acqua

Miglior regia – Guillermo del Toro, La forma dell’acqua

Miglior attore protagonista – Gary Oldman, L’ora più buia

Miglior attive protagonista – Frances McDormand, Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Miglior attore non protagonista –  Sam Rockwell, Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Miglior attrice non protagonista – Allison Janney, I, Tonya

Miglior film straniero – A fantastic woman (Chile)

Miglior film d’animazione – Coco

Miglior corto d’animazione – Dear basketball

Miglior sceneggiatura originale – Get out – Scappa

Miglior sceneggiatura non originale – Chiamami col tuo nome

Miglior colonna sonora originale – La forma dell’acqua

Miglior canzone originale – Remember me, Coco

Miglior montaggio – Dunkirk

Miglior fotografia – Blade runner 2049

Miglior scenografia – La forma dell’acqua

Migliori costumi – Il filo nascosto

Migliori effetti speciali – Blade runner 2049

Miglior trucco – L’ora più buia

Migliori effetti sonori – Dunkirk

Miglior documentario – Icarus

 

 

Add Comment